Tavola disegno 1logo_mandorla_aprile
Il piacere dell’apprendere, del conoscere e del capire è una delle prime fondamentali sensazioni che ogni bambino si aspetta dall’esperienza che affronta da solo o con i coetanei e con gli adulti. Una sensazione decisiva che va rafforzata perché il piacere sopravviva anche quando la realtà dirà che l’apprendere, il conoscere, il capire possono costare difficoltà e fatica. E’ in questa sua capacità di sopravvivere che il piacere può sconfinare nella gioia.

 

Loris Malaguzzi

H-IS MANDORLA

H-IS Mandorla è il Nido-Scuola dell’infanzia bilingue di H-International School Monza, un progetto di eccellenza scolastica nel territorio di Monza e Brianza, fondato da un gruppo di imprenditori e professionisti locali con il sogno di creare una scuola innovativa e offrire alle nuove generazioni la stessa educazione delle migliori scuole internazionali. H-IS Mandorla è all’avanguardia nel campo dell’educazione in quanto fulcro di due eccellenze pedagogico-formative: Reggio Emilia Approach e International Baccalaureate.

Abbiamo deciso di puntare su una scuola che fosse un modello di massima qualità per quanto riguarda la didattica, l’insegnamento, l’ambiente, ma con costi ragionevoli. Nella nostra scuola i bambini sono considerati individui unici a cui bisogna fornire stimoli al pensiero e all’apprendimento: incoraggiando lo sviluppo di menti creative, capaci di formulare pensieri personali fin dall’età pre scolastica, per tutta la vita.

LA NOSTRA MISSION

La missione della nostra scuola è quella di “ispirare coraggiosi studenti a modellare il futuro” attraverso la nostra combinazione unica della filosofia di Reggio Emilia Approach, della rigorosa struttura IB e dell’inglese.

Offriamo un matrimonio unico e complementare al continuum IB di educazione internazionale e l’approccio di Reggio per onorare e celebrare approcci centrati sullo studente, costruttivisti e basati sull’indagine. Al loro centro, entrambi riconoscono gli studenti come partecipanti attivi nel proprio apprendimento. Cento Linguaggi del Bambino, scritto da Loris Malaguzzi (il fondatore dell’approccio), sottolinea l’importanza di celebrare le molte intelligenze che i bambini possiedono, i modi in cui possono esprimersi e i diversi modi di essere e conoscere in questo mondo mentre si imbarcano imparare i viaggi e le ricerche per la creazione di significati. La metafora dei cento linguaggi dei bambini supporta un approccio veramente transdisciplinare all’educazione. Gli attributi del profilo dello studente IB e i concetti chiave completano e supportano le centinaia di linguaggi in quanto mettono in evidenza le disposizioni di espressione che consentono alle intelligenze degli studenti di brillare mentre incoraggiano la mentalità internazionale e il relativismo culturale.

La natura basata sull’indagine e transdisciplinare del nostro programma, basata sull’approccio IB e sull’approccio di Reggio, offre agli studenti un vantaggio e una capacità unici di gestire situazioni a loro sconosciute e di diventare consumatori critici e ponderati di informazioni. Consente agli studenti di prosperare in ambienti diversi e di adattarsi meglio alle situazioni difficili con curiosità e un desiderio di porre domande difficili e di creare soluzioni innovative ai problemi del mondo attuale. Incoraggia anche la collaborazione e le mentalità aperte che sono fondamentali per il successo nel 21 ° secolo.

LA SCELTA DEL NOME ‘MANDORLA’

Mandorla evoca una sensibilità al naturale. Rimanda a un’idea di uno scrigno prezioso e generoso di vita, dal sapore dolce e amaro, che si presta a diversi usi e numerose varietà e possibilità. Dal suo seme si estraggono latte e olii preziosi e molto nutrienti. Di origini italiane è un frutto conosciuto in tutto il mondo.
Per alcune culture, questi piccoli scrigni, sono simboli di speranza. I suoi fiori si offrono come presagio dell’arrivo della primavera, presagio che colora e profuma la natura, i giardini, le città.
Un nome, quindi, che vuole accompagnare la crescita di questo progetto dedicato ai bambini e al loro futuro.

Mandorla è il nido-scuola di H-International School Monza, inaugurato a Settembre 2018. Il nido accoglie 26 bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi, suddivisi in 2 gruppi d’età: 3-18 mesi, 19-36 mesi.
La scuola dell’infanzia, è suddivisa in 3 sezioni (3-4-5 anni), che accolgono un massimo di 18 bambini per sezione con un rapporto educatore-alunno di 1:12.
H-IS Mandorla si avvale della consulenza di Reggio Children, a cui è stata affidata l’elaborazione del progetto pedagogico ed organizzativo, dell’ambiente educativo e della formazione del personale educativo. L’iscrizione dei bambini al nido-scuola presuppone la scelta consapevole da parte delle famiglie di un ruolo estremamente attivo e responsabile nei confronti di tutti i valori educativi e culturali e degli aspetti organizzativi e sanitari.

I PARTNER DIDATTICI

REGGIO CHILDREN – Centro Internazionale per la difesa e la promozione dei diritti e delle potenzialità dei bambini e delle bambine – ispira le proprie ragioni e finalità ai contenuti e ai valori propri dell’esperienza educativa delle Scuole e dei Nidi d’infanzia del Comune di Reggio Emilia.
Dal 1994 opera per promuovere e qualificare il patrimonio teorico e pratico dei servizi educativi comunali reggiani e per sostenere e sviluppare la centralità dell’educazione, la contaminazione dei saperi, l’internazionalizzazione e il dialogo tra culture diverse. In quest’ottica Reggio Children gestisce il Centro Internazionale Loris Malaguzzi quale luogo di ricerca, formazione, innovazione e sperimentazione del Reggio Emilia Approach, per una nuova cultura dell’infanzia e dell’educazione.

INTERNATIONAL BACCALAUREATE è un’organizzazione solida e affermata, che offre quattro programmi di istruzione riconosciuti globalmente, di alta qualità e stimolanti.
Da 50 anni l’IB rilascia e certifica programmi di apprendimento per studenti dai 3 ai 19 anni d’età, pensati per fornire loro gli strumenti per la vita nel 21esimo secolo.
Al centro di tutti i programmi IB c’è il Profilo dello Studente (Learner Profile), una visione olistica e di lungo periodo sull’apprendimento che sorregge l’IB continuum e mette lo studente al centro di tutto ciò che facciamo. Il Profilo dello Studente è l’IB mission statement in atto e fornisce una serie di attitudini nei confronti dell’apprendimento, con il proposito di fornire un obiettivo comune a studenti, insegnanti e all’intera comunità delle scuole IB, per ispirare, motivare e orientare.

© 2018 H-IS MANDORLA.
All Rights Reserved
via Confalonieri 18, 20900 – Monza (MB)

e-mail: info.monza@h-is.com
tel. 039 228 7034

Iscriviti alla newsletter:

ISCRIZIONE NEWSLETTER